menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giarre, controlli straordinari sul territorio: un arresto

Il 44enne Angelo Catanzaro dovrà scontare 7 mesi di reclusione per furto aggravato, lesioni personali e spaccio di droga

Lo scorso weekend i carabinieri di Giarre, con in campo gli uomini delle stazioni e dei militari del battaglione "Sicilia", hanno battuto palmo a palmo le zone ad alto indice di criminalità del territorio.

 Nel corso dei controlli hanno arrestato il 44enne Angelo Catanzaro di Riposto in esecuzione di un ordine per l'espiazione di pena detentiva emesso dal Tribunale di Catania. Condannato dai giudici per furto aggravato, lesioni personali e detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, sconterà la pena comminatagli, equivalente a 7 mesi e  29 giorni di reclusione, nel proprio domicilio. 

Denunciato, in collaborazione con la guardia di finanza e la polizia municipale, un 37enne di Mascalucia, titolare di una struttura ricettiva di Santa Venerina nella quale erano ospitati irregolarmente sei cittadini albanesi (per mancata comunicazione all'autorità di pubblica sicurezza).

Denunciata una ragazza di 23 anni di Acireale, poiché ritenuta responsabile della violazione delle norme in materia di cose sottoposte a sequestro. Fermata ad un posto di controllo conduceva un motociclo già sequestrato.

Denunciato un 36enne di Mascali per guida senza patente con recidiva. L'uomo è stato sorpreso alla guida della propria autovettura senza il titolo di guida poiché già revocato.

Denunciato un 49enne di Giarre, poiché ritenuto responsabile di possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. Fermato sul lungomare di Fondachello di Mascali nascondeva sulla propria autovettura utensili comunemente utilizzati per le effrazioni delle portiere delle auto.

Nell'ambito dello stesso servizio sono state controllate 20 persone, 8 veicoli, eseguite 3 perquisizioni personali ed elevate sanzioni per violazione al codice della strada per un valore complessivo di oltre 600 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento