Giarre, via Settembrini: 20 chili di droga nascosti in garage

La sostanze stupefacenti, sequestrate durante il controllo dei militari, avrebbero fruttato in tutto almeno 200 mila euro. Arrestato un giovane di 20 anni: trovati in tutto 19 pacchetti ben sigillati, contenenti marijuana, e due bilancini di precisione

Nascondeva in garage ben 20 chili di droga. La polizia di Giarre ha arrestato un giovane di 20 anni, R.T., per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Durante un servizio di controllo nel territorio, i militari, notato l'atteggiamento sospetto del giovane, hanno iniziato a seguirlo lungo la via Settembrini fino ad arrivare al garage in questione, vera e propria base, dove l'arrestato sarebbe stato sorpreso mentre era intento a sistemare involucri di plastica contenente marjijuana.

Sequestrati 19 pacchetti, ben sigillati, contenenti 20 chilogrammi di marijuana, i quali avrebbero fruttato in tutto almeno 200 mila euro. Trovati inoltre 2 bilancini di precisione e vario materiale utilizzato per il confezionamento della droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento