menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gravina, picchia la fidanzata: 25enne arrestato dai carabinieri

Grazie alla telefonata di un cittadino che ha segnalato ai carabinieri rumori sospetti, il giovane è stato colto in flagranza e bloccato dai militari

Una telefonata può salvare la vita. E' questo il caso di una giovane donna che, ieri notte, in casa insieme al fidanzato è stata salvata dai carabinieri del comando di Gravina di Catania. I militari sono intervenuti in un'abitazione di via Vitaliano Brancati dopo la segnalazione telefonica di un cittadino anonimo. Qui hanno trovato un giovane che stava picchiando la sua ragazza.

La vittima è stata trovata ferita e in evidente stato di agitazione, colpita da calci e pugni nel corso di una lite scoppiata per presunti motivi di gelosia. L'aggressore è stato arrestato per violenza privata e lesioni personali e al momento, in attesa di essere giudicato per direttissima, si trova ai domiciliari.

La giovane è stata portata all'ospedale Garibaldi dove i medici hanno riscontrato un ematoma all'occhio destro e abrasioni a mani e polsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento