menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gruppo Facebook "si augura" che l'Etna cancelli Sicilia e i siciliani

Tra i messaggi razzisti: "In fin dei conti non è chi mi freghi molto se l'Etna erutta. Come tutti sappiamo la Sicilia non si trova in Italia ma in Africa. Comunque sia, se mai dovesse accadere che erutta farà solo del bene ripulendo il pianeta da razze inutili come i Siciliani"

526 membri che gioiscono su Facebook per l'eruzione dell'Etna. E non per lo spettacolo "offerto" dal patrimonio Unesco. Ma perchè si augurano che la lava porti via "quell'inutile isola ed il relativo inutile popolo".

Il gruppo "Etna, nuova eruzione: cancellerà Sicilia e siciliani" è naturalmente chiuso e posta, come "biglietto di benvenuto", la seguente: "Finalmente ci risiamo. L'etna si è risvegliata in un'eruzione di tutto rispetto. Sarà la volta buona che riuscirà a spazzare via quell'inutile isola ed il relativo inutile popolo? Attendiamo speranzosi..".

Ecco alcuni messaggi razzisti:  "In fin dei conti non è chi mi freghi molto se l'Etna erutta. Come tutti sappiamo la Sicilia non si trova in Italia ma in Africa. Comunque sia, se mai dovesse accadere che erutta farà solo del bene ripulendo il pianeta da razze inutili come i Siciliani".

Qualche siciliano "infiltrato" prova a scrivere commenti di protesta, e Tano Il Grande - uno degli amministratori del gruppo- sentenzia: "Ci sono ancora sporchi siculi che commentano? Evidentemente ancora l'Etna non ha compiuto il necessario...".  Zoe Andreini: "Voglio vedere le merde siciliane morire infuocate".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento