rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Cappuccini / Via Crociferi, 91

Giurisprudenza, incendio a villa Cerami: tanta paura tra gli studenti ma nessun ferito

All'origine forse un corto circuito all'impianto elettrico nel piano interrato. Il fumo in poco tempo ha invaso corridoi e aule. Lievi i danni all'edificio: anneriti il soffitto e le pareti

Hanno rischiato la vita gli studenti della facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Catania, ieri mattina infatti villa Cerami, sede dell’universitaria, è stata evacuata per un principio di incendio.

Molta la paura tra gli studenti costretti a lasciare in fretta le aule e i locali dell’ateneo. Le fiamme, come riferito dall’emittente televisiva Rei tv,  sono state spente dai vigili del fuoco del comando provinciale intervenuti con più squadre.

I pompieri sono stati allertati dal personale tecnico-amministrativo di Villa Cerami. All’origine forse un corto circuito all’impianto elettrico nel piano interrato. Il fumo in poco tempo ha invaso corridoi e aule. Per fortuna nessuno è rimasto intossicato.

Sul posto è anche giunta un’ambulanza del 118 ma non è stato necessario l’intervento dei sanitari. Lievi i danni all’edificio: anneriti il soffitto e  le pareti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giurisprudenza, incendio a villa Cerami: tanta paura tra gli studenti ma nessun ferito

CataniaToday è in caricamento