menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Indagato nell'operazione “Fossa dei Leoni”, finisce in carcere

Prima del carcere, sperimenta tutte le misure detentive alternative

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Fontanarossa hanno arrestato il 30enne catanese Antonio Ottavio Crisafulli, in esecuzione di un provvedimento di aggravamento della misura detentiva emesso dal Tribunale di Catania. Era stato indagato nell’ambito dell’Operazione “Fossa dei Leoni” (2 luglio 2019) e sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Violando sistematicamente la misura è stato oggetto di una prima informativa dei carabinieri che ha convinto i giudici a relegarlo agli arresti domiciliari. Ma anche in questo caso ha disatteso le prescrizioni impostegli, finendo nelle pagine di una seconda informativa che, recepita in toto dall’A.G., gli ha aperto le porte del carcere di Catania Piazza Lanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Spostamenti tra Regioni - Cos'è e come ottenere il 'certificato verde'

Salute

Ospedale Garibaldi Nesima, nuovi microscopi per l'oftalmologia

Sicurezza

Pulizie di casa - Proprietà e benefici dell'aceto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento