Inps, scontri tra braccianti agricoli e forze dell'ordine

Dall'alba di stamattina duecento braccianti agricoli stanno manifestando davanti la sede dell'Inps di Catania per protestare contro il mancato pagamento dell'indennità di disoccupazione

Dall’alba di stamattina duecento braccianti agricoli stanno manifestando davanti la sede dell'Inps di Catania, Viale Libertà, per protestare contro il mancato pagamento dell'indennità di disoccupazione.

Una loro delegazione sta cercando di incontrare la dirigenza dell'istituto di previdenza per arrivare ad un accordo. L’intera zona di viale Libertà è bloccata al traffico e presidiata da Polizia e Carabinieri.

Gaiano Mario, portavoce dei braccianti agricoli, dichiara: "Come al solito ogni anno veniamo per manifestare i nostri diritti ma purtroppo veniamo pestati dalla polizia". Sembra, infatti, secondo le dichiarazioni dei protestanti, che ci sia stato un acceso scontro tra le forze dell'ordine e i braccianti con l’impiego di manganelli e l’uscita di una pistola.

Noi protestiamo per gli assegni dei bambini, avevamo richiesto –continua Gaiano Mario- anche l’ intervento al Giudice dei minori per parlare con il direttore dell’inps. E qui le forze dell’ordine, invece, di tutelarci ci menano”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Camonita Consolato, membro del gruppo di protestanti, ci chiede inoltre di scrivere il seguente messaggio: "Ora siamo qui. Slogan nazionale per far capire allo Stato che è arrivato il momento di trovare una soluzione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento