Katane Handling, 21 dipendenti conserveranno il proprio posto di lavoro

Le sigle sindacali: "Uil e Uil Trasporti hanno avuto ragione in una difficile vertenza scegliendo, come sempre, la linea del confronto responsabile e della ricerca di soluzioni condivise, nell'interesse esclusivo dei lavoratori"

"Ventuno dipendenti della Katane Handling conserveranno il proprio posto di lavoro. Uil e Uil Trasporti hanno avuto ragione in una difficile vertenza scegliendo, come sempre, la linea del confronto responsabile e della ricerca di soluzioni condivise, nell'interesse esclusivo dei lavoratori". Lo affermano il segretario provinciale Uil Trasporti Armando Alibrandi, il segretario confederale Uil Salvo Bonaventura, il responsabile Trasporto aereo Antonio Oranges e il rappresentante sindacale aziendale Santo Di Benedetto, che insieme con Filt-Cgil, Fit-Cisl e Ugl T.A. hanno firmato nella notte l'intesa con la Katane Handling, società di gestione dei servizi ad aerei e passeggeri dell'aeroporto, per la conversione del procedimento di licenziamento a carico di 21 lavoratori in richiamo scritto.

"La Uil, e soltanto la Uil, si adopererà- proseguono Alibrandi, Bonaventura, Oranges e Di Benedetto - per condividere con gli altri sindacati, al netto di protagonismi personali e insussistenti demagogie, percorsi di rilancio dell'Azienda, aumenti di produttività, nuove forme di organizzazione del lavoro, attraverso la richiesta che oggi avanziamo a Cgil, Cisl e Ugl di utilizzare il contratto aziendale come strumento essenziale".

Nel verbale di intesa, intanto, organizzazioni sindacali e management Ka'tane Handling hanno, infine, convenuto sulla necessità di un prossimo incontro "per rinnovare il regolamento disciplinare, l'aggiornamento dell'efficienza e della correttezza comportamentale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento