rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca San Gregorio di Catania

La solidarietà di San Gregorio, raccolta di beni per l'Ucraina: "Non possiamo restare indifferenti"

I prodotti dovranno essere consegnati presso la sede dell’Associazione "Fare" Onlus, in via Umberto I, al civico 96/A a San Gregorio. La raccolta sarà attiva fino a sabato 5 marzo, entro le ore 12,30. Info: 095/9994499.

Promossa dall’Associazione “Fare” Onlus, di San Gregorio, presieduta da Nunzio Pedalino, l’iniziativa, che si concluderà sabato 5 marzo, prevede la raccolta di beni di prima necessità come prodotti alimentari a lunga conservazione, farmaci, abbigliamento, prodotti per l’igiene personale da inviare al popolo ucraino che è rimasto in patria e ai profughi che scappano dai bombardamenti. I prodotti dovranno essere consegnati presso la sede dell’Associazione ubicata in Via Umberto I, al civico 96/A a San Gregorio.

La raccolta sarà attiva fino a sabato 5 marzo, entro le ore 12,30. Info: 095/9994499. "Non potevamo rimanere indifferenti davanti alla tragedia che sta vivendo il popolo ucraino – ha spiegato il presidente Nunzio Pedalino -, i profughi sono sempre di più, e hanno bisogno del nostro aiuto". L’amministrazione comunale, sindaco Corsaro in testa, ha condiviso l’iniziativa e fa appello alla generosità dei sangregoresi che hanno dimostrato, già in tante altre volte, di essere sensibili e altruisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La solidarietà di San Gregorio, raccolta di beni per l'Ucraina: "Non possiamo restare indifferenti"

CataniaToday è in caricamento