Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Librino, dai domiciliari al carcere per ricettazione

Il 56enne Giuseppe Viola dovrà espiare 4 anni e 9 mesi perché è ritenuto responsabile di ricettazione, reato commesso a Ragusa nel 2008

Il 56enne Giuseppe Viola è stato arresato dai carabinieri di Librino. L'uomo era già ai domiciliari ma è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza, perché ritenuto responsabile di  ricettazione, reato commesso a Ragusa il 6 maggio 2008. L’uomo dovrà espiare pena di 4 anni e 9 mesi di reclusione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Librino, dai domiciliari al carcere per ricettazione

CataniaToday è in caricamento