Librino, i Falchi scovano spacciatore di coca e crack

L'uomo custodiva la droga in una borsa ed è stato fermato nei pressi della sua abitazione

I Falchi della squadra Mobile hanno arrestato Massimo Orazio Litrico, 38enne con precedenti, con l'accusa di detenzione di stupefacenti ai fini delle spaccio. Gli uomini della polizia, in servizio a Librino, hanno notato Litrico  camminare nei pressi dello stabile dove risiede con un borsa in jeans a tracolla.

Così è stato fermato e gli agenti hanno trovato, nella sua borsa,e sequestrato 58 grammi di cocaina e 26 di crack, nonché materiale per il confezionamento e la pesatura degli stupefacenti. Espletate le formalità di rito, l'uomo è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, auto si schianta contro spartitraffico: 4 morti

  • Strage dopo una serata in discoteca, nessuno indossava la cintura di sicurezza

  • Operazione dei carabinieri contro capi clan e affiliati dei “Santapaola-Ercolano”: 31 arrestati

  • Reddito di cittadinanza e falsa disoccupazione: indagata la neomelodica Agata Arena

  • Incidente stradale a Piano Tavola, 4 morti: Procura apre inchiesta

  • Operazione "Black Lotus", alla sbarra 31 affiliati del clan Santapaola-Ercolano

Torna su
CataniaToday è in caricamento