menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si finge operatrice Lottomatica e svaligia il conto di un tabacchino

Una donna, tramite raggiri e fingendosi un'operatrice della società, è riuscita a farsi ricaricare dal titolare della ricevitoria, su un carta postepay, circa 4mila euro

Un esercente di Librino ha denunciato alla polizia una truffa effettuata da una donna, con accento del Nord Italia. Infatti l'uomo, titolare di una ricevitoria, è stato contattato dalla donna che si è spacciata per una operatrice Lottomatica e tramite una serie di inganni è riuscita a farsi ricaricare la sua postepay con un importo di circa 4000 euro. Adesso è indagata per truffa aggravata: nello specifico, dopo avergli fornito via telefono dei codici volti ad aggiornare il software e i programmi in uso all'esercizio commerciale, è riuscita a manipolare i dati e compiere il "colpo" svuotando poi il conto corrente dell'attività.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento