Omicidio Licodia Eubea: lettera a un magistrato per chiedere giustizia

E' una lettera rivolta a un ipotetico magistrato al quale si chiede di fare giustizia per la morte di Stefania e del nonno. "A te, magistrato, consegno l'anima uccisa di una madre scampata alla morte per morire ogni giorno"

A Te, magistrato, consegno uno straziante grido di morte, è quello di Stefania prima che la voce morisse con lei: non decidere senza averlo prima ascoltato!

Ti consegno l'angoscia, il terrore, l'ultimo sguardo atterrito e sgomento di una ragazza che potrebbe avere il nome di tua figlia o della mia …e lo sai!

Stefania appartiene a te e a me, alla tua e alla mia umanità!

Accanto a lei il nonno: a colpirlo la stessa feroce mano, vile e sprezzante.

A te, magistrato, consegno l'anima uccisa di una madre scampata alla morte per morire ogni giorno: non decidere senza averne prima sentito i lamenti!

Siamo stanchi di una società che giustifica e deresponsabilizza, non farlo anche tu!

Nessuna pioggia, per non dimenticare, laverà mai il balcone insanguinato …guardalo!

Mi chiedo: se ad armare la mano fosse stata una mente malata, perché mai né famiglia, né scuola hanno chiesto di curarla?! Sarebbero, esse, corresponsabili di un così efferato delitto!

Se ad uccidere è stato invece, come pare, un bruto lucido e sanguinario che in nome di istinti bassi ed egoistici ha negato all'altro, a Stefania, la libertà di una scelta, perché dire che ha ucciso per amore?

Se anche alla fine un qualche avvocato riuscisse a "costruire" delle attenuanti, questa società si sentirebbe offesa da eventuali, ingiusti sconti ad una esemplare punizione nei confronti di chi, dopo aver tolto alla vita ogni carattere di sacralità pensa di poter fare dell'altro ciò che vuole …anche ucciderlo!

No, questo non può e non deve accadere! Anche questa sarebbe violenza… alla dignità di Stefania, all'affetto di un nonno, allo strazio di una madre, al dolore di ognuno di noi…

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

…ai prezzi pagati nella storia per la liberazione della donna da ogni forma di schiavitù, anche quella che porta il nome di Loris.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento