Linguaglossa, furto con spaccata ad un tabacchino: rubano auto e pistola a carabiniere

Banda di malviventi in azione. In quattro la notte scorsa hanno sfondato la vetrina di una tabaccheria, rubando del materiale. Un militare fuori servizio ha intercettato i malviventi e ha provato ad inseguirli con la sua vettura personale

Banda di malviventi in azione a Linguaglossa. In quattro la notte scorsa hanno sfondato la vetrina di una tabaccheria, rubando del materiale. Un militare fuori servizio ha intercettato i malviventi e ha provato ad inseguirli con la sua vettura personale. Dopo un tamponamento frontale alcuni dei malviventi hanno recuperato la pistola d'ordinanza del carabiniere, che ne aveva perso il possesso nell'impatto, e gliel'hanno puntata contro. Hanno poi rubato l'auto, e dopo averla caricata con parte del bottino, sono fuggiti. E' subito scattata una ricerca dei quattro banditi che è ancora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento