Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Conservava pistole e fucili della madre morta, denunciata

La signora era deceduta nel 2011 e le armi erano state trasportate presso la casa della figlia nel comune di Trecastagni

Nei giorni scorsi, personale del commissariato Borgo Ognina, insospettito dall’età anagrafica di una signora del 1922 che risultava detenere presso il proprio domicilio di Catania, 8 pistole, 12 fucili e 2 coltelli antichi, ha svolto opportune indagini a seguito delle quali è emerso che detta signora era deceduta nel 2011 e le armi erano state trasportate presso la casa della figlia nel comune di Trecastagni.

Per tale motivo si è proceduto al sequestro penale delle armi ai fini della confisca e ad indagare in stato di libertà per detenzione illegale la figlia della deceduta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conservava pistole e fucili della madre morta, denunciata

CataniaToday è in caricamento