Mafia dei Nebrodi, perquisizioni anche nel catanese

La guardia di finanza sta vagliando la posizione di dieci indagati nelle province di Enna, Messina e Catania, su ordine della Dda di Caltanissetta nell'ambito dell'inchiesta sulla criminalità organizzata infiltrata nella gestione dei pascoli demaniali

Perquisizioni in corso da parte della guardia di finanza nelle province di Enna, Messina e Catania, su ordine della Dda di Caltanissetta, a carico di 10 indagati nell'ambito dell'inchiesta sulla criminalità organizzata infiltrata nella gestione dei pascoli demaniali.

Le perquisizioni hanno riguardato 10 indagati, tra cui dipendenti pubblici e dirigenti dell'azione speciale silvo pastorale di Troina che si occupa del demanio comunale che viene assegnato a pascolo per gli allevatori, Coinvolti anche diversi imprenditori agricoli

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le attivita' hanno riguardato 10 dei 14 indagati, tra cui due dirigenti dell'Azienda speciale Silvopastorale di Troina, che gestisce il demanio comunale che viene assegnato a pascolo agli allevatori, e otto imprenditori agricoli. ll provvedimento, eseguito da militari della tenenza della guardia di finanza di Nicosia, del comando provinciale di Enna e della compagnia pronto impiego di Catania, ha portato alla notifica di un avviso di garanzia a 14 indagati. I reati ipotizzati, a vario titolo, sono abuso d'ufficio, turbata libertà degli incanti, illecita concorrenza con minaccia o violenza, estorsione, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. E' contestata anche la circostanza aggravante dell'utilizzo del metodo mafioso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento