Mafia, sequestrati beni per 30 milioni di euro a imprenditore etneo

Le dieci società sequestrate sono: Afrifin (Ramacca), Urbanizzazioni (Catania), Cogefin (Catania), Ecoin (Catania), Coge (Roma), Elars (Catania), Ubertazzi (Roma), Servizi Ingegneria (Catania), Stylus (Catania) e Società agrumicola siciliana (Catania)

La guardia di finanza di Catania ha sequestrato beni per un valore complessivo di 30 milioni di euro, che sarebbero riconducibili all’imprenditore Gaetano Emanuele Caruso.

Secondo gli investigatori l'uomo avrebbe intestato in modo fittizio dei propri beni ad altre persone, familiari o dipendenti, per eludere le disposizioni di legge in materia di misure di prevenzione patrimoniali. 

Nell’ambito della stessa inchiesta risultano indagate 21 persone per intestazione fittizia di beni e sono state poste sotto sequestro dieci aziende operanti in vari settori.

Caruso si trovava già coinvolto in un procedimento di irrogazione di misura di prevenzione patrimoniale, che veniva dapprima applicata con decreto di sequestro datato 06 dicembre 2011 del Tribunale di Catania – sezione misure di prevenzione - e poi revocata con ordinanza del 12 giugno 2013 (anche a seguito del proscioglimento di Gaetano Emanuele Caruso dall’accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso avvenuta con sentenza del gup di Catania emessa il 28.07.2011 in sede di giudizio abbreviato nell’ambito del procedimento penale denominato "Obelisco").

Le dieci società sequestrate sono: Afrifin (Ramacca), Urbanizzazioni (Catania), Cogefin (Catania), Ecoin (Catania), Coge (Roma), Elars (Catania), Ubertazzi (Roma), Servizi Ingegneria (Catania), Stylus (Catania) e Società agrumicola siciliana (Catania).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento