menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mafia, sequestrati beni per 18 milioni ad esponente del clan Nardo

Il sequestro è avvenuto nei confronti di Fisicaro Ciro, 52 anni, considerato elemento di vertice dell'organizzazione mafiosa "Nardo", egemone nella provincia di Siracusa e collegato al clan mafioso "Santapaola" di Catania

In corso a Catania da parte della Dia, e disposto dal Tribunale di Siracusa, un sequestro di beni del valore di 18 milioni di euro nei confronti di Fisicaro Ciro, 52 anni, considerato elemento di vertice dell'organizzazione mafiosa "Nardo", egemone nella provincia di Siracusa e collegato al clan mafioso "Santapaola" di Catania.

L'uomo è stato condannato all'ergastolo per numerosi omicidi e associazione di stampo mafioso. I beni corrispondono a tre società operanti nel settore immobiliare, dei trasporti e della grande distribuzione, in dieci immobili (tra appartamenti, magazzini e locali adibiti ad uffici e garage), in diversi beni mobili registrati, in conti correnti e in altri rapporti finanziari ancora da quantificare.

I particolari dell'operazione saranno resi noti nel corso della mattinata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ristrutturare

Parquet in casa: guida ai diversi tipi di legno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento