rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Maltempo, Coldiretti: campagne devastate nella piana di Catania

Nella piana di Catania - spiega l'associazione - la pioggia ha trasformato le strade in fiumi rendendo irraggiungibili le aziende agricole, letteralmente sommerse, bloccando anche le semine

Aziende isolate, campi allagati, verdure e ortaggi affogati sotto un fiume d’acqua, strade interrotte, paralizzata la raccolta delle olive e agrumeti a mollo con il conto dei danni del maltempo in Italia che nel 2021 diventa sempre più pesante superando il miliardo di euro con oltre 6 nubifragi al giorno. È quanto emerge dal monitoraggio della Coldiretti in riferimento all’ultimo violento nubifragio che ha colpito il Sud Italia. 

Nella piana di Catania - spiega l'associazione - la pioggia ha trasformato le strade in fiumi rendendo irraggiungibili le aziende agricole, letteralmente sommerse, bloccando anche le semine. Sempre fra Catania e Siracusa - si registrano danni ingenti a Scordia, Palagonia e Lentini con alberi di agrumi sradicati, strutture colpite, recinzioni e muri crollati. Violenti temporali e tempeste di vento si abbattono su una regione come la Sicilia che ha il 92,3% dei comuni con parte del proprio territorio a rischio frane e/o alluvioni con i terreni che non riescono ad assorbire l'acqua che cade violentemente e tende ad allontanarsi per scorrimento provocando allagamenti e smottamenti. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, Coldiretti: campagne devastate nella piana di Catania

CataniaToday è in caricamento