Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Il "Martirio di Sant'Agata" torna in chiesa a Vizzini

I lavori sono stati finanziati dalla Regione Siciliana con risorse del Fondo di sviluppo e coesione

Sarà presentato lunedì 29 aprile alle 10 e 30, nella chiesa di Sant’Agata a Vizzini, in provincia di Catania, il dipinto restaurato Il martirio di Sant’Agata (1654) di Bonino. Collocato nell’altare maggiore, il quadro rappresenta un’importante testimonianza della cultura figurativa locale pre-terremoto 1693. Alla cerimonia saranno presenti il soprintendente dei Beni culturali di Catania Rosalba Panvini, il dirigente della Sezione per i beni architettonici e storico-artistici Nicola Francesco Neri, il direttore dei lavori, lo storico dell’arte Roberta Carchiolo, il direttore dell’ufficio Beni Cultural, Fabio Raimondi, il parroc, don Antonino Maugeri, la restauratrice aggiudicataria dei lavori Roberta Ventimiglia di Monteforte, il sindaco di Vizzini Vito Saverio Cortese e l’assessore alla Cultura comunale Pietro La Rocca. I lavori sono stati finanziati dalla Regione Siciliana con risorse del Fondo di sviluppo e coesione. Sono stati invitati a partecipare alcune classi dell’Istituto Bonaventura Secusio di Vizzini (liceo classico e scientifico). "Grande attenzione per i nostri beni culturali - sottolinea il governatore Nello Musumeci, soprattutto per quelli che si trovano all’interno degli edifici sacri e che rappresentano oltre l’80 per cento del patrimonio dell’Isola".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "Martirio di Sant'Agata" torna in chiesa a Vizzini

CataniaToday è in caricamento