Mascalucia, morto un bambino azzannato da due cani nel giardino di casa

Il piccolo di poco più di un anno era stato aggredito stamattina nel giardino di casa, in una villetta da due doghi argentini. Trasportato in elisoccorso all'ospedale Cannizzaro il bambino è deceduto per le gravi ferite riportate. La villa è al momento sotto sequestro

Giorno tragico oggi per Mascalucia",  ha scritto sul proprio profilo facebook il vicesindaco di Mascalucia Fabio Cantarella." Vi invito a pregare per il piccolo di poco più di un anno che non ce l'ha fatta e per la madre ferita nel tentativo di strapparlo ai loro cani inferociti. Pare si tratti di due doghi argentini,, microchippati peraltro. La tragedia è avvenuta all'interno della loro villetta, lungo la via Del Bosco. Lasciate che vi confidi solo una cosa: con tutta la fede che posso immaginare non riesco ad accettare che un bambino indifeso muoia così. O forse è la mia fede che non è abbastanza forte per comprendere".

Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi e la strenua difesa della madre del bambino il piccolo trasportato immediatamente in elisoccorso all'ospedale Cannizzaro non ce l'ha fatta ed è morto per le gravi ferite riportate su tutto il corpo. Il vicesindaco Cantarella ha disposto il sequestro dei due cani.  Anchel'abitazione, come potete vedere dalle foto, è stata posta sotto sequestro per effettuare le opportune indagini. 

"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • “Freedom Oltre il confine” dedica parte della prossima puntata a Catania

  • Librino, in due sullo scooter con un neonato di 26 giorni nel mezzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento