Mascalucia, Mosema Spa: mancato rinnovo dei contratti per decine di lavoratori

“L’unica speranza - afferma Giovanni Lotà, legale di molti degli ex netturbini oggi non rinnovati - sarebbe il Decreto dignità"

Più della metà dei lavoratori assunti con contratto di somministrazione alla Mosema di Mascalucia, non sono stati confermati, nonostante la legge, anzi le leggi, vorrebbero il contrario. Un atteggiamento nei confronti dei lavoratori precari che, oltre a danneggiare intere famiglie spesso monoreddito, sembra aver avuto gravi conseguenza anche sull’igiene urbana del territorio servito dall’azienda che non ha più personale sufficiente.

“L’unica speranza - afferma Giovanni Lotà, legale di molti degli ex netturbini oggi non rinnovati - sarebbe il Decreto dignità, ma noi riteniamo che la dignità sia comunque lottare per fare valere i propri diritti sempre, ma soprattutto quando palesemente violati. In questo caso Il Decreto legislativo 175/2016 che, all’articolo 19, prevede le modalità di assunzione e di selezione del personale nelle pubbliche amministrazioni”.

Nel caso Mosema, non solo non esiste il regolamento specifico per la selezione del personale, ma lo stesso è stato impiegato continuativamente, in violazione del sistema cosiddetto dello "stop & go".

“Non solo - precisa l’avvocato - anche per quanto riguarda la categoria di assunzione e le mansioni effettivamente svolte, sono ravvisabili palesi violazioni”. Si dice preoccupato, il legale, non già per l’azione da intraprendere nei confronti della Mosema, quanto piuttosto per l’uso disinvolto che pare sia stato fatto del diritto. “L’auspicio - conclude il legale - è che, all’incontro fissato all’ispettorato del lavoro, queste evidenti storture siano raddrizzate”. L’appuntamento è fissato per il 10 dicembre 2018.

Potrebbe interessarti

  • Anedonia: definizione, sintomi e cura

  • Smettere di fumare fai-da-te: alcuni consigli

  • Abbronzatura: consigli per esaltarla

  • Casa: come eliminare la sabbia

I più letti della settimana

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi, ferite due persone in moto

  • Catania 2.0: "Quanto ha speso il Comune per la visita del ministro?"

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Catania Summer Fest: tutti gli appuntamenti dal 17 al 31 agosto

  • San Gregorio, polstrada denuncia 12 "furbetti del casello"

Torna su
CataniaToday è in caricamento