McDonald's viale Ulisse: esplode tubo dell'acqua calda, panico tra i clienti

Una forte esplosione, proveniente dai bagni del Mc Donald's di viale Ulisse 11, ha creato il panico ieri sera tra i clienti della nota catena di fastfood. I vigili del fuoco hanno confermato la rottura di una tubatura

Una forte esplosione, proveniente dai bagni del Mc Donald's di viale Ulisse 11, ha creato il panico ieri sera tra i clienti della nota catena di fastfood. Secondo quanto confermano i vigili del fuoco del comando provinciale di Catania, che hanno ricevuto una richiesta di intervento all 21.21, il forte fragore è stato provocato dalla rottura di una tubatura dell'acqua calda per la quale è stato necessario l'invio di tre mezzi, due autobotti e un A.P.S. Come racconta un testimone presente sul posto, dai locali del bagno è fuoriuscito una "grande quantità di vapore e di acqua" tanto che "i dipendenti hanno dovuto asprirare tutto con dei robot delle pulizie". L'intervento è stato abbastanza complesso e ha impegnato per circa due ore i pompieri, rientrati al comando alle 23.12. 

Il racconto di un testimone

"Solo un minuto prima ero uscito dal bagno - racconta l'uomo a CataniaToday - Ringraziando Dio, mi ero già riseduto al tavolo con mia moglie (a cui chiesi se dovesse andare in bagno), c'era pochissima gente e nessuno seduto vicino ai bagni. Ad un certo punto abbiamo sentito una forte esplosione, credevamo fosse una bomba e per questo motivo siamo scappati insieme agli altri clienti".  "Tanta era la paura che mia moglie ha lasciato lasciato borsa, giacca e cellulare sul tavolo. Pensate se fossi rimasto un po' più a lungo nel bagno o se vi fossero stati bambini, o madri che utilizzavano il fasciatoio - conclude - Non voglio nemmeno pensarci". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La risposta del Mc Donald's 

Contattato telefonicamente questa mattina dalla nostra redazione, il responsabile di sala della catena di ristorazione ha dichiarato di non essere a conoscenza dei fatti, né dell'intervento di forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento