rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Minaccia un automobilista con un fucile, 29enne arrestato dai carabinieri

Sono stati rinvenuti un fucile Beretta calibro 12, con canne mozze e matricola abrasa e 30 cartucce dello stesso calibro

I carabinieri della stazione di Raddusa hanno arrestato un giovane 29 enne del posto per porto abusivo di arma clandestina e ricettazione. Nella notte del 9 aprile scorso, i carabinieri sono intervenuti dopo aver ricevuto al 112 la richiesta di intervento da parte di un uomo che segnalava di esserer stato minacciato a mano armata da parte di un giovane per futili motivi legati alla circolazione stradale. Le ricerche avviate dai militari hanno consentito in breve tempo di ritracciare il soggetto che è stato sottoposto a perquisizione veicolare e domiciliare. Al termine delle operazioni, sono stati rinvenuti, in camera da letto, un fucile Beretta calibro 12, con canne mozze e matricola abrasa e 30 cartucce dello stesso calibro. L’arma e le cartucce sono state poste in sequestro per i successivi accertamenti tecnici mentre l’uomo, dichiarato in arresto, è stato tradotto presso la casa circondariale di Caltagirone. Successivamente è stato posto agli arresti domiciliari dopo l’interrogatorio di convalida eseguito dal Gip.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia un automobilista con un fucile, 29enne arrestato dai carabinieri

CataniaToday è in caricamento