rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Minaccia passanti con collo di bottiglia rotto e aggredisce i poliziotti

Aveva avvicinato con fare molesto due giovani ragazze straniere in via Vittorio Emanuele e successivamente aveva avuto una violenta lite con due ragazzi che cercavano di difenderle

Alle ore 5:30 di questa mattina, agenti della polizia hanno arrestato il pregiudicato colombiano Sebastian Lujan Ochoa, classe 1997 per resistenza a Pubblico ufficiale.

In particolare, lo stesso, in evidente stato di agitazione psicofisica, nel corso della notte aveva avvicinato con fare molesto due giovani ragazze straniere in via Vittorio Emanuele e successivamente aveva avuto una violenta lite con due ragazzi che cercavano di difenderle, arrivando a minacciarli con un collo di bottiglia rotto.

In seguito, è sopraggiunta una volante della polizia che, anche grazie ad una pattuglia dell’esercito giunta in aiuto, ha prontamente bloccato l’aggressore, il quale, tuttavia, ha opposto una strenua resistenza nei confronti degli operatori intervenuti, colpendoli con calci e spintoni.

Lujan Ochoa veniva tratto in arresto per il reato di resistenza a P. U. e, su disposizione del P.M. di turno, trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa della celebrazione del giudizio per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia passanti con collo di bottiglia rotto e aggredisce i poliziotti

CataniaToday è in caricamento