Modena, catanese va a ritirare soldi alla posta e ferisce un agente

Dopo aver litigato con un addetto alla cassa, sul posto gli agenti lo hanno invitato ad uscire dall'ufficio, ma lui ha reagito rovesciando degli espositori e aggredendo gli uomini in divisa, tanto da ferirne uno che è stato medicato al pronto soccorso

Era all'interno dell'ufficio postale di via Modonella a Modena per ritare dei soldi, quando ha avuto un alterco con l'operatore addetto alla cassa a seguito della sua richiesta di effettuare un prelievo.

L'uomo, un 34enne originario di Catania, ha cominciato a dare in escandescenza, tanto da indurre gli sportellisti a chiamare la Polizia.

Giunti sul posto gli agenti lo hanno invitato ad uscire dall'ufficio, ma lui ha reagito rovesciando degli espositori e aggredendo gli uomini in divisa, tanto da ferirne uno che è stato medicato al pronto soccorso. L'uomo e' stato cosi' arrestato con l'accusa di violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale. L'agente ferito e' stato dimesso dal policlinico con una prognosi pari a 7 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento