menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Ndrangheta, traffico di cocaina da Sudamerica: a capo la compagna del boss Cappello

I provvedimenti sono stati eseguiti tra Calabria, Campania, Sicilia, Toscana, Piemonte e Lombardia. Dalle indagini denominate Gerry è emerso anche che i trafficanti ricevevano denaro contante da commercianti e professionisti che facevano affari con l'acquisto all'ingrosso della cocaina

Scoperta una consorteria di narcos napoletani, capeggiati da Maria Rosaria Campagna, già nota alle forze dell'ordine, e compagna del boss di Catania Salvatore Cappello, attualmente detenuto in regime di carcere duro.

La Guardia di finanza, ieri, ha eseguito 19 ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip di Reggio Calabria nei confronti di soggetti già sottoposti a fermo il 23 marzo scorso con l'accusa di fare parte di un'organizzazione di stampo 'ndranghetistico, dai marcati profili internazionali, capace di importare oltre tre quintali di cocaina dal Sud America.

Il sodalizio era composto da soggetti vicini ai Bellocco di Rosarno, Molè-Piromalli di Gioia Tauro, Avignone di Taurianova e Paviglianiti, attivi sul versante ionico reggino. Nel corso delle indagini, i finanzieri della Sezione Goa del Gico di Catanzaro, con il supporto del secondo Reparto del Comando generale e della Dcsa, hanno sequestrato, nel porto di Livorno, 300 kg di cocaina per un valore di 100 milioni di euro.

Dalle indagini denominate Gerry è emerso anche che i trafficanti ricevevano denaro contante da commercianti e professionisti che facevano affari con l'acquisto all'ingrosso della cocaina. Tra loro anche un pediatra.

I provvedimenti sono stati eseguiti tra Calabria, Campania, Sicilia, Toscana, Piemonte e Lombardia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Sicurezza

Fughe delle piastrelle: i prodotti da utilizzare

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento