Cronaca

Nigeriana arrestata in questura per estorsione e lesioni personali

Era nuovamente sbarcata in città a giugno e si era recata presso lo sportello di polizia per regolarizzare la sua posizione sul territorio nazionale

Una donna nigeriana, su cui pendeva un decreto di cattura per lesioni personali ed estorsione, è stata arrestata dai poliziotti della questura di Catania che se la sono ritrovata davanti nell'ufficio immigrazione. Era nuovamente sbarcata in città a giugno e si era recata presso lo sportello di polizia per regolarizzare la sua posizione sul territorio nazionale. Gli agenti hanno subito fatto gli accertamenti di routine che hanno evidenziato il mandato di cattura pendente nei confronti della cittadina straniera. La donna aveva soggiornato a Catania dal 92 al 2001.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nigeriana arrestata in questura per estorsione e lesioni personali

CataniaToday è in caricamento