rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Nesima / Corso Indipendenza

Nubifragio, salvata una donna incinta in corso Indipendenza

Incessanti e disperate le grida di aiuto della futura mamma che a causa dell'improvvisa "bomba d'acqua" si è ritrovata bloccata all'interno della propria autovettura

Momenti drammatici quelli vissuti da una “futura mamma” che durante il violento nubifragio di giovedì scorso si è ritrovata bloccata all’interno della propria autovettura in corso Indipendenza.

Immediato l’intervento dei soccorsi, i quali sono riusciti a farsi strada, con innumerevoli difficoltà nell’improvvisa “bomba d’acqua” che ha paralizzato le strade catanesi.

Giunti sul luogo gli operatori hanno trovato alcune persone arrampicate sui balconi, le quali hanno confermato le incessanti e disperate grida di aiuto provenienti da una delle auto ormai circondate dall’acqua.

La grave situazione causata dal nubifragio ha impedito ai soccorritori di raggiungere a piedi la futura mamma. Per salvare la donna e il bambino, gli operatori hanno quindi utilizzato un grosso mezzo della nettezza urbana che si trovava nei pressi e con questo hanno raggiunto l’auto.

Grazie al coraggio e alla tempestività delle forze dell’ordine la donna è stata salvata e accompagnata in ospedale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragio, salvata una donna incinta in corso Indipendenza

CataniaToday è in caricamento