Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Librino / Viale Biagio Pecorino

Occupano alloggio popolare con tv in bagno e rifiniture di lusso: percepivano reddito d'inclusione

I controlli della polizia nel quartiere di Librino, il giovane pregiudicato è stato trovato in possesso di marijuana all'interno dell'abitazione

La polizia è intervenuta ancora nel quartiere di Librino, in viale Biagio Pecorino, dove ha indagato in stato di libertà due donne, ritenute colpevoli di aver occupato un immobile di proprietà dell’Istituto autonomo Case popolari. Una perquisizione è stata effettuata nell’abitazione di un giovane pregiudicato: l’uomo è stato trovato in possesso di marjuana ed è stato anche accertato che aveva occupato abusivamente l’immobile dove abita con la propria famiglia: per tale motivo, è stato denunciato. Inoltre, il soggetto percepisce il sussidio della “Carta Rei”, ma, durante la perquisizione, gli agenti si sono accorti che nell’appartamento – seppur abusivamente occupato - erano in corso importanti lavori di ristrutturazione, con addirittura l’installazione di un televisore in bagno e ottime rifiniture. Infine, sono stati effettuati controlli nei riguardi di soggetti che si presentano con i loro mezzi al commissariato di Librino per motivi di giustizia e/o per sottoporsi alla misura dell’obbligo di firma alla polizia giudiziaria: in tale contesto, sono state contestate diverse sanzioni per mancanza di casco protettivo, 2 per guida senza patente e altre ancora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupano alloggio popolare con tv in bagno e rifiniture di lusso: percepivano reddito d'inclusione

CataniaToday è in caricamento