Omicidio badante: da una telefonata emerge che Portale era nel luogo del delitto

Si è tenuta ieri l'udienza preliminare per l'omicidio della badante Lucia Cosentino, originaria di Castiglione di Sicilia. Spunta una telefonata: l'imputato avrebbe dichiarato al vicino di casa di essere entrato nella stanza dell'ex compagna e di averla trovata già cadavere

Si è tenuta ieri l'udienza preliminare per l'omicidio della badante Lucia Cosentino, originaria di Castiglione di Sicilia. La donna - la mattina del  gennaio 2011 - è stata ritrovata  morta nel suo letto con il cranio fracassato all'interno dell'abitazione dell'anziana signora presso la quale lavorava come badante. Ad essere accusato dell'omicidio, l'ex compagno della vittima Antonino Portale che si è sempre dichiarato innocente.

Ieri, durante il processo, messa agli atti una telefonata registrata dal figlio della vittima. L'uomo, infatti, avrebbe dichiarato al vicino di casa di essere entrato nella notte in cui venne commesso l'omicidio, nella stanza dell'ex compagna e di averla trovata già cadavere. Il giudice ha ammesso la costituzione delle parti civili, i figli della signora Cosentino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella prossima udienza che si terrà venerdì, la difesa chiederà il giudizio abbreviato per Portale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Covid, bonus matrimonio: governo Musumeci stanzia oltre 3 milioni di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento