Caltagirone, uccide la compagna e poi si consegna ai carabinieri

Un 53enne, Salvatore Pirronello ha ucciso a coltellate la convivente Patrizia Formica di 47 anni e poi si è recato nella caserma dei carabinieri per confessare l'omicidio. Non si conosce ancora il movente

Ancora un femminicidio nella provincia di Catania, a  Caltagirone. Un 53enne, Salvatore Pirronello ha ucciso a coltellate la compagna, Patrizia Formica, di 47 anni e poi si è consegnato ai carabinieri, confessando in caserma l'omicidio.

Il delitto è avvenuto nell'appartamento dove i due vivevano da soli, non si conoscono ancora le motivazioni del gesto. L'uomo si sarebbe giustificato dicendo di essere stato colto da un raptus.

La coppia viveva insieme da alcuni anni, entrambi uscivano da matrimoni finiti con la separazione. La donna aveva avuto due figli dal marito, che non vivevano con lei. Il delitto sarebbe stato commesso intorno alle 5. L'uomo l'ha colpita con quattro colpi di coltello mentre la donna dormiva nel letto matrimoniale della loro casa, in via Palatini, nel popoloso rione Balatazze di Caltagirone.

Salvatore Pirronello aveva un precedente penale per rapina, per un reato commesso quando aveva 17 anni. Fece parte del gruppo di quattro banditi che, il 30 dicembre 1981, assalirono, per rapinare i passeggeri l'autobus, di linea Catania-Palermo, ma uccisero l'autista, Giuseppe Savarino, e l'avvocato Enzo Auteri, che era stato presidente della Provincia di Catania. Per il duplice omicidio furono condannati l'esecutore materiale e un suo complice. Pirronello e un altro 17enne furono processati soltanto per rapina dal Tribunale per i minorenni di Catania.

La coppia, ieri, aveva trascorso una domenica in compagnia di amici. Dalle foto e frasi pubblicate sui loro profili Facebook, infatti, avevano fatto una gita e nulla faceva presagire la tragedia che si sarebbe poi consumata nelle prime ore del mattino.  "Noi insieme appassionatamente", aveva scritto la vittima in un suo post.

E ancora, "Buongiorno a tutti. Fuori piove, e chi se ne frega, io ho il sole dentro, le persone che Amo sono accanto a me può anche arrivare il diluvio io mi sento al sicuro. Buona domenica a tutti". Per poi aggiungere: "Noi insieme, bellissima domenica" e "il pomeriggio continua in compagnia delle persone a cui voglio bene". Post accompagnati da foto e filmati della coppia, parenti e amici. Fino a conclusione della domenica "Bellissima giornata trascorsa in ottima compagnia e all'insegna del divertimento assoluto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento