Omicidio cimitero, Garofano sul luogo del delitto: capelli nelle mani della vittima

Oltre alla pietra - con la quale è stata uccisa la donna - sono stati trovati anche capelli nelle mani della vittima, peli e altro materiale organico. L'ex generale accompagnato dagli avvocati Giuseppe Lipera e Grazia Coco ha eseguito così gli accertamenti nella cappella di famiglia e nella zona attigua

Si infittisce il giallo sulla morte di Maria Concetta Velardi, uccisa lo scorso 7 gennaio al cimitero di Catania. L'avvocato Lipera, legale del figlio della donna, ieri si è recato sulla scena del delitto insieme con Luciano Garofano, ex generale dei carabinieri del Ris.

Oltre alla pietra - con la quale è stata uccisa la donna - sono stati trovati anche capelli nelle mani della vittima, peli e altro materiale organico. L’ex generale accompagnato dagli avvocati Giuseppe Lipera e Grazia Coco ha eseguito così gli accertamenti nella cappella di famiglia e nella zona attigua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento