Cronaca

Omicidio cimitero, Garofano sul luogo del delitto: capelli nelle mani della vittima

Oltre alla pietra - con la quale è stata uccisa la donna - sono stati trovati anche capelli nelle mani della vittima, peli e altro materiale organico. L'ex generale accompagnato dagli avvocati Giuseppe Lipera e Grazia Coco ha eseguito così gli accertamenti nella cappella di famiglia e nella zona attigua

Si infittisce il giallo sulla morte di Maria Concetta Velardi, uccisa lo scorso 7 gennaio al cimitero di Catania. L'avvocato Lipera, legale del figlio della donna, ieri si è recato sulla scena del delitto insieme con Luciano Garofano, ex generale dei carabinieri del Ris.

Oltre alla pietra - con la quale è stata uccisa la donna - sono stati trovati anche capelli nelle mani della vittima, peli e altro materiale organico. L’ex generale accompagnato dagli avvocati Giuseppe Lipera e Grazia Coco ha eseguito così gli accertamenti nella cappella di famiglia e nella zona attigua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio cimitero, Garofano sul luogo del delitto: capelli nelle mani della vittima

CataniaToday è in caricamento