Omicidio a Librino, c'è un terzo fermato: si tratta di un minore

C'e' un terzo sospetto nell'ambito dell'attività investigativa condotta a seguito dell'omicidio del pregiudicato Massimiliano Daniele Di Pietro di 39 anni avvenuto nel quartiere Librino in Viale Bummacaro 9. Si tratta di un minore che sarebbe stato fermato dai carabinieri

Dopo i due fermati dai CC di Catania, c'e' un terzo sospetto nell’ambito dell’attività investigativa condotta a seguito dell’omicidio del pregiudicato Massimiliano Daniele Di Pietro di 39 anni avvenuto nel quartiere Librino in Viale Bummacaro 9.

Si tratta di un minore che sarebbe stato fermato dai carabinieri. La notizia è trapelata in ambienti investigativi. Sono intanto in corso gli interrogatori dei due maggiorenni da parte del pm della direzione distrettuale antimafia Marisa Scavo, che ha imposto al momento uno stretto riserbo sulle generalità dei sospettati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento