Palagonia: coltivava in giardino piante di marijuana alte due metri

I Carabinieri di Palagonia hanno arrestato, in flagranza di reato un uomo di 38 anni per produzione e detenzione di marijuana nel proprio giardino

Piante di marijuana

I Carabinieri di Palagonia hanno arrestato, in flagranza di reato un uomo di 38 anni per produzione e detenzione di marijuana.

L’uomo coltivava nel suo giardino piante di marijuana alte circa due metri. Dopo una perquisizione nella sua abitazione sono state trovate anche piante essiccate e pronte per essere vendute in dosi. I Carabinieri, infatti, hanno trovato anche diverse dosi gia' confezionate, nascoste in un locale ripostiglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arrestato, concluse le formalita' di rito, e' stato accompagnato presso il carcere di Caltagirone.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento