menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Progetto "Sollievo", dopo la sanificazione il parco Gandhi riapre anche ai disabili

Su iniziativa del presidente della terza commissione consiliare permanente Giuseppe Ragusa (M5S),è stato approvato all'unanimità il progetto "Sollievo", che coinvolgerà la cooperativa "Controvento"

Saranno i ragazzi della Cooperativa "Controvento" ad occuparsi della sanificazione dei giochi e degli spazi sociali del parco Gandhi. E' stato infatti approvato con voto unanime il progetto "Sollievo" proposto da Giuseppe Ragusa,del Movimento 5 Stelle, presidente della terza commissione consiliare permanente. Anche il consigliere di quartiere Salvatore Scrofani, entusiasta del progetto, ha dato un supporto fondamentale per la buona riuscita dell'iniziativa.

"Lo scopo dell'iniziativa - spiega Daniele Casella, presidente della Cooperativa Controvento - è quello di dare un supporto concreto alle numerose persone con disabilità, che potranno usufruire del parco Gandhi per praticare attività all'aria aperta o semplicemente avere un po' di svago. Siamo particolarmente contenti, inoltre, di poter restituire ai cittadini catanesi uno spazio prezioso del quartiere di Cibali, in cui poter tornare a giocare e praticare attività motoria all’aria aperta, rispettando le indicazioni dei decreti ministeriali e regionali". Lo scopo principale del progetto "Sollievo" è quello di offire una zona verde ai ragazzi,che sia anche accessibile ai diversamente abili in compagnia di educatori, genitori o altri accompagnatori.Gli spazi comuni sono stati sanificati e tutti gli operatori che hanno già preso parte all'iniziativa sono stati dotati di mascherine e guanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento