Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Nesima

Quartiere San Leone-Rapisardi, sbarrato l'ingresso delle principali aree verdi

Da simboli di civiltà a simboli del degrado. Questa la sorte che accomuna i due polmoni verdi appartenenti al territorio della V municipalità: parco Gemmellaro e parco Fenoglietti. Il vicepresidente Mariagrazia Felicioli chiede l'intervento da parte dell'amministrazione

Da simboli di civiltà a simboli del degrado. Questa la sorte che accomuna i due polmoni verdi appartenenti al territorio della V municipalità: parco Gemmellaro, di Corso Indipendenza e il parco Fenoglietti, in via Aurora, entrambi appartenenti al quartiere storico San Leone Rapisardi.

Catene e lucchetti sbarrano oggi i rispettivi ingressi. In preda ai vandali e all'incuria, le due zone comunali restano infatti interdette all'accesso dei cittadini. Il parco Fenoglietti addirittura da ben quattro mesi, mentre da poco più di un mese la stessa sorte è toccata al parco Gemmellaro.

I problemi che colpiscono i parchi in questione sono analoghi, dalla mancanza di un'adeguata illuminazione alla sporcizia dilagante, causa di una manutenzione ordinaria assente. Non ultimo, ma più importante, il rischio sicurezza per gli abituali frequentatori, motivi questi che hanno portato alla decisione di chiudere entrambe le aree verdi. Il vice presidente della V municipalità, Mariagrazia Felicioli, sottolinea l'importanza per i residenti del luogo di poter usufruire dei seguenti spazi: "I parchi che ricadono nel nostro territorio sono parecchi ma li stiamo perdendo tutti per la chiusura, per ultimo da un mese circa il parco Gemmellaro - precisa Felicioli - Non si può fare a meno di questi polmoni verdi all'interno del territorio, ma occorre intervenire al più presto"

Stesso appello lanciato dal presidente Orazio Serrano, il quale continua a sollecitare l'amministrazione per ridare nuovamente l'opportunità alla gente del quartiere di poter accedere e poterne usufruire con tranquillità: "Occorrerebbe potenziare prima di tutto la video sorveglianza. Una proposta questa che stiamo presentando all'assessore all'ambiente D'Agata, il quale ha assicurato che troverà il modo per riaprire sia il parco Gemmellaro, che il parco Fenoglietti"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartiere San Leone-Rapisardi, sbarrato l'ingresso delle principali aree verdi

CataniaToday è in caricamento