Partita l’edizione 2020 del Carnevale di Acireale

E’ partita sotto i migliori auspici l’edizione 2020 del Carnevale di Acireale che, sostenuta da un sole radioso, ha richiamato nella città delle cento campane migliaia di persone, entusiaste dinanzi agli otto carri allegorici realizzati dai maestri della cartapesta

E’ partita sotto i migliori auspici l’edizione 2020 del Carnevale di Acireale che, sostenuta da un sole radioso, ha richiamato nella città delle cento campane migliaia di persone, entusiaste dinanzi agli otto carri allegorici realizzati dai maestri della cartapesta. La serata, poi, è stata animata dall’esibizione musicale di Joe Mariani e “The Blues brothers band”; lo spettacolo di “Luci & barocco”, curato dal celebre light designer Massimo Tomasino, ha fatto il resto, esaltando i dettagli dei monumenti del Duomo. Illuminazione artistica ancora al centro dell’attenzione nei prossimi giorni: dopo il colore rosso dominante sabato scorso, contro la violenza alle donne, domani sera il centro storico acese si tingerà di viola, in segno di sostegno alla lotta contro la leucemia. Ieri sera simpatico “rendez vous” tra il Carnevale di Acireale e varie maschere provenienti da Piemonte e Calabria, accolte nella sede della Fondazione dal presidente, Gaetano Cundari: Re Biscottino, Regina Cuneta e la loro corte, Ciciaron e la Ciciareta di Croce Mosso, la Bella ceresera e il Monsù Graffion da Pecetto Torinese, le Dame di Orbassano, i Conti di Orio Canavese, Giangurgolo, le Calabriselle e il menestrello da Catanzaro. “E’ stato lanciato un ponte con altre manifestazioni analoghe – hanno osservato il sindaco, Stefano Alì, e l’assessore al Turismo, Fabio Manciagli, presenti all’incontro – e chissà se proprio da Acireale non possa partire un’iniziativa che aggreghi più città”. Le sfilate dei carri riprenderanno sabato 15, ma nel corso della settimana che si aprirà domani la Fondazione presieduta dall’avv. Gaetano Cundari ha già messo a punto vari appuntamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento