Paternò, nascondeva in casa oltre 1 chilo di marijuana: arrestato

I carabinieri hanno perquisito casa di un 38enne paternese e trovato la droga e 3 bilancini di precisione nascosti all'interno di un armadio

I carabinieri  di Paternò  hanno arrestato un 38enne del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera, i militari, a conclusione di una veloce attività investigativa finalizzata a contrastare il fenomeno dello spaccio, hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo trovando e sequestrando, abilmente nascondeva all’interno di un armadio, un involucro con pellicola trasparente contenente 1,2 kg di marijuana, 3 sacchetti trasparenti contenenti complessivamente altri 765 grammi dello stesso stupefacente, 3 bilancini elettronici di precisione ed altro materiale utilizzato per il confezionamento della droga. L’arrestato, è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo,

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento