rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Paternò

Paternò, scassinano cartolibreria per rubare gratta e vinci: due arresti

titolare del negozio, che ha trovato la saracinesca e una vetrina infranta, ha denunciato il furto anche di borse, zaini, cd, dvd, telefoni cellulari, profumi. Il valore del danno è stimato in circa 15 mila euro

Gratta e vinci rubati in una cartolibreria di Paterno' sono stati recuperati da agenti delle Volanti della polizia di Catania che hanno arrestato A.D.S., di 19 anni, e A.I., di 24.

I due erano nel rione Nesima a bordo di uno scooter che non si è fermato a un controllo. Bloccato dopo un inseguimento la polizia ha perquisito il mezzo trovando numerosi biglietti gratta e vinci e diverse monete da 10, 20 e 50 centesimi.

I due hanno confessato. Il titolare del negozio, che ha trovato la saracinesca e una vetrina infranta, ha denunciato il furto anche di borse, zaini, cd, dvd, telefoni cellulari, profumi. Il valore del danno è stimato in circa 15.000 euro. Parte della refurtiva è stata trovata dalla polizia ancora fuori dal negozio, nascosta dietro una siepe in attesa di essere successivamente portata via.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paternò, scassinano cartolibreria per rubare gratta e vinci: due arresti

CataniaToday è in caricamento