Paternò, spaccia "erba" ai giardini pubblici: in manette

Gli uomini del nucleo operativo che proprio ieri pomeriggio hanno sorpreso sul fatto il pusher mentre in cambio di denaro cedeva delle dosi

I carabinieri di Paternò hanno arrestato  un 30enne del posto, ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Erano giunte in caserma alcune segnalazioni che indicavano attività di spaccio di droga all’interno dei giardini comunali di Paternò. Ad organizzare dei servizi di osservazione sono stati gli uomini del nucleo operativo che proprio ieri pomeriggio hanno sorpreso sul fatto il pusher mentre in cambio di denaro cedeva delle dosi di stupefacente ad alcuni clienti. Bloccato e perquisito è stato trovato in possesso di circa 20 grammi di marijuana, suddivisa in dosi, nonché di 125 euro in contanti, incassati dalla precedente vendita dello stupefacente. Il denaro e la droga sono stati sequestrati mentre l’arrestato, in attesa di giudizio, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Dimentica il figlio in auto alla Cittadella, muore bimbo di 2 anni

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

  • Traffico di droga pilotato dai clan, 40 arresti: i nomi

Torna su
CataniaToday è in caricamento