rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Paternò

Paternò, villa chiusa perchè manca custode: se ne occupa l'assessore

Agostino Borzì, assessore al Verde, ha assunto la decisione di aprire e chiudere i cancelli del parco urbano per evitare che la villa comunale, rimanesse off limit ai pensionati. Qualche settimana addietro, armato di decespugliatore ha rimosso le erbacce delle aiuole e delle rotonde al quartiere Ardizzone

La Villa Comunale Moncada di Paternò ha riaperto. Era, infatti, rimasta chiusa da lunedì scorso perchè il custode è andato in pensione. Non avendo trovato altro personale, inizialmente, era stato pagato lo straordinario ai dipendenti. Poi i soldi sono finiti e il giardino è stato chiuso.

Agostino Borzì, assessore al Verde, ha assunto la decisione di aprire e chiudere i cancelli del parco urbano per evitare che la villa comunale, rimanesse off limit ai pensionati. Non è la prima volta che l'amministratore assume iniziative originali. Qualche settimana addietro, armato di decespugliatore, indossando l’adeguato vestiario, ha rimosso le erbacce delle aiuole e delle rotonde al quartiere Ardizzone.

"Un disguido tra gli uffici comunali non ha permesso di trovare nell'immediato una soluzione adeguata - ha dichiarato l’assessore Agostino Borzì - di conseguenza sia lunedì che ieri mattina la villa comunale è rimasta chiusa, fra l’incredulità e la disapprovazione degli anziani che affollano quotidianamente il giardino comunale. Da qui la decisione che ho assunto di prendere le chiavi dei cancelli, per aprirli e chiuderli negli orari prefissati. Mi auguro che tra oggi e domani tale inghippo sia risolto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paternò, villa chiusa perchè manca custode: se ne occupa l'assessore

CataniaToday è in caricamento