Contro gli abusi sugli anziani in Sicilia c'è un piano per la "terza età"

Nello Musumeci parla dei progetti per la terza età in occasione della Giornata mondiale contro l'abuso sugli anziani

"Gli anziani hanno bisogno di attenzioni e affetto. E invece i numeri ci dicono che gli abusi a loro danno sono spaventosi, tanto nelle strutture pubbliche quanto tra le mura domestiche. Chi lo fa commette un crimini. E le proiezioni basate sulla tendenza all'invecchiamento della popolazione preannunciano purtroppo un acuirsi del triste fenomeno". Lo afferma il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, in occasione della Giornata mondiale contro l'abuso sugli anziani. "Per questo stiamo lavorando, almeno in Sicilia, - aggiunge - a moltiplicare gli sforzi per migliorare le politiche sociali e sanitarie a sostegno delle generazioni anziane con il "Progetto Terza età", che prevede più controlli, maggiore coinvolgimento e una sana prevenzione, ricordandoci che la vecchiaia non rappresenta il tramonto di una vita, ma il futuro, il passaggio del testimone, la trasmissione di un'esperienza preziosa per le generazioni più giovani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento