Cronaca via Etnea

Piazza Stesicoro: l'anfiteatro chiude i battenti a tempo indeterminato

La chiusura dell'anfiteatro avviene proprio alle porte della prossima stagione turistica. Il motivo è precauzionale a causa della caduta di alcuni frammenti di stucco da un'antica architrave

Arriva l’estate con il conseguente boom di turisti e una delle opere di maggior interesse culturale di Catania chiude i battenti. Stiamo parlando dell’anfiteatro romano di piazza Stesicoro che sospende a tempo indeterminato le visite al pubblico.

La causa è la caduta di alcuni frammenti di stucco da ciò che resta di un’antica architrave del II secolo d.C. che nel 1906 venne posta all’ingresso del sito archeologico. “Il distacco è dovuto alla normale usura delle rovine –spiega Antonio Chiavetta al Corriere del Mezzogiorno, funzionario del parco archeologico greco romanoeventi del genere non dipendono dalla manutenzione delle strutture. Il materiale con cui sono stati costruiti questi monumenti ha resistito alle intemperie per centinaia di anni, ma dopo secoli di esposizione la sua resistenza è relativa. La sospensione delle visite si è resa necessaria perché dovranno essere compiuti degli accertamenti tecnici, al momento non ci risulta che altri elementi abbiano subito danni”.

Chiavetta afferma inoltre che non sa quando il sito potrà essere reso nuovamente accessibile al pubblico. Perché l’iter burocratico è lungo e bisogna attendere prima il risultato della perizia, chiedere quindi i fondi necessari alla Regione ed infine assegnare i lavori ad una ditta specializzata.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Stesicoro: l'anfiteatro chiude i battenti a tempo indeterminato

CataniaToday è in caricamento