Piazza Vicerè al buio e con bambinopoli poco sicura, Campisi: "Serve manutenzione"

"E' già un punto di riferimento per pattinatori e bambini - spiega il consigliere Alessandro Campisi -però la sera è poco sicuro venire qui. C'è anche il rischio di farsi male cadendo giù per le scale"

Basterebbe poco per rimettere in sesto piazza Vicerè. Una pulizia accurata alla pavimentazione, un'aggiustatina all'impianto elettrico di illuminazione che funziona solo parzialmente, qualche asse di legno per rimettere in sesto la bambinopoli. E' quanto segnalato dai lettori di CataniaToday e dal vice presidente della municipalità “Barriera-Canalicchio-Ognina-Picanello” Alessandro Campisi che abbiamo incontrato proprio in piazza Vicerè.

Poi, con una scerbatura nelle aiuole e una piccola area cani, questa piccola parte di città potrebbe essere anche il luogo ideale per svolgere attività all'aria aperta. ( SOPRALLUOGO- GUARDA IL VIDEO)

"E' già un punto di riferimento per pattinatori e bambini - spiega Campisi - però la sera è poco sicuro venire qui, c'è anche il rischio di farsi male cadendo giù per le scale. Servirebbe innanzitutto una maggiore illuminazione, anche per prevenire episodi di micro-criminalità. Inoltre ho sollecitato più volte il comune a mettere in atto degli interventi di manutenzione per rivitalizzare la piazza. Non si tratta di grandi opere, ma l'amministrazione da questo orecchio sembra sentirci poco".

Anche la bambinopoli, infatti, è in stato di abbandono. Come si può notare dalle foto inviate da un nostro lettore, i bambini sono costretti a giocare in mezzo alle sterpaglie, per non parlare dello stato di usura in cui versano alcuni giochi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Stiamo pensando ad alcune iniziative low budget per spingere la gente a venire qui - gli fa eco la consigliera Adriana Patella - e speriamo presto di poter fare qualcosa con le nostre stesse forze. Anche un semplice mercatino, ad esempio, sarebbe una vera boccata d'ossigeno per il quartiere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento