Picanello, tentato furto a un funerale: interviene carabiniere

Una donna dopo aver posteggiato la propria auto stava per recarsi ad un funerale. Subito in agguato, però, il pregiudicato A. C., 49 anni, che ha cercato di rubare la vettura. Tempestivo l'intervento di un carabiniere

Vittima di un tentativo di furto. Si tratta di una donna che dopo aver posteggiato la propria auto, nel quartiere di Picanello, stava per recarsi ad un funerale. Subito in agguato, però, il pregiudicato A. C., 49 anni, che ha cercato di approfittare dell'assenza della donna, diretta verso la chiesa Madonna della Salute, per compiere il furto del veicolo.

L'intervento tempestivo di un carabiniere fuori servizio ha bloccato il ladro in azione, mentre era intento ad accendere il motore. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri di Ognina e messo ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento