menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picanello, casa di prostituzione in via Bonforte: una denuncia

I carabinieri della compagnia di piazza Dante hanno scoperto l'abitato situato nel quartiere Picanello. Al momento dell'irruzione dei militari nell'appartamento c'erano tre romene, di età compresa tra i 18 e i 20 anni

Casa in via Bonforte in cui si prostituivano giovanissime romene. I carabinieri della compagnia di piazza Dante hanno scoperto l'abitato situato nel quartiere Picanello. Al momento dell'irruzione dei militari nell'appartamento c'erano tre giovani romene, di età compresa tra i 18 e i 20 anni. La tenutaria dell'appartamento, anche lei romena, è stata denunciata per sfruttamento della prostituzione.

La "maitresse" con spiccato senso degli affari aveva affittato, tramite agenzia immobiliare, un loft nel centro del capoluogo etneo per soli 350 euro al mese. La donna, per allettare la clientela, reclutava solo giovani connazionali chiedendo ai fruitori 100 euro a prestazione che poi divideva fifty-fifty con le squillo. L'appartamento non è stato posto sequestro poiche' è stata comprovata la totale estraneità al fatto reato del proprietario dell'immobile mentre sono stati sequestrati più di mille condom messi a disposizione degli avventori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Ristrutturare

Parquet in casa: guida ai diversi tipi di legno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento