Cronaca

Prende a pugni un compagno e gli sputa addosso: denunciato 16enne

Il giovane era già stato segnalato per uso di droga. Convocato in questura ha ammesso l'aggressione

Un grave atto di bullismo è stato portato all’attenzione dei poliziotti di Borgo-Ognina i quali, nei giorni scorsi, hanno denunciato per il reato di lesioni personali un ragazzo di 16 anni il quale, già in passato, era stato segnalato per uso di marjuana. Tutto è iniziato con una querela, sporta presso il commissariato da uno studente di una scuola catanese, con la quale è stato portato alla cognizione degli agenti un grave episodio avvenuto all’interno della scuola stessa

Il giovane ha raccontato di essere stato vittima, mentre si trovava a scuola, di una violenta aggressione da parte di un compagno il quale, per futili motivi, gli ha sferrato un pugno al volto sputandogli pure addosso. Non pago, al termine delle lezioni, il bullo, mentre si trovava a bordo di uno scooter, ha nuovamente incontrato la sua vittima che ha colpito a una gamba, costringendola a riparare in sronto Soccorso, dove sono state diagnosticate ecchimosi all’occhio e traumi contusivi alla gamba e al ginocchio.

I poliziotti, quindi, hanno iniziato un’attenta e puntigliosa attività investigativa, durante la quale sono stati sentiti, come testimoni, alcuni ragazzi che avevano assistito alle aggressioni, ottenendo conferma di quanto denunciatoi. A questo punto, il giovane aggressore è stato convocato nell’ufficio di polizia insieme a un genitore per essere identificato e, quindi, indagato in stato di libertà per le lesioni provocate al compagno di scuola. In questa occasione, il ragazzo ha ammesso i fatti e si è dichiarato pentito dell’accaduto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a pugni un compagno e gli sputa addosso: denunciato 16enne

CataniaToday è in caricamento