Aggredisce la moglie e ferisce il figlio piccolo: pregiudicato in manette

Il figlio ha cercato di proteggere la mamma, ma ha ricevuto un pugno dal padre. La donna subiva violenze dal 2009

La polizia ha arrestato M.G 39 anni, pregiudicato, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. La donna ha chiesto aiuto agli agenti segnalando telefonicamente di aver subìto un' aggressione dal marito in casa.

I poliziotti arrivati sul posto hanno trovato la donna, molto agitata, con escoriazioni evidenti sul volto e sulle spalle. La vittima ha riferito di essere stata aggredita dal marito nel pomeriggio, mentre riposava in camera da letto, l'uomo si è scagliato contro la moglie accusandola di non essere una brava casalinga; inoltre, l'ha offesa con frasi scurrili imponendole di lasciare subito l'appartamento.

La donna ha tentato di alzarsi dal letto, ma è stata colpita dal marito più volte al volto e alle spalle, spaventava ha cercato di rifugiarsi in bagno insieme al figlio minore, ma l’uomo è riuscita a raggiungerla, aggredendola nuovamente e distruggendo nella sua furia un mobile.

Durante l'aggressione il figlio ha cercato di proteggere la mamma, ma ha ricevuto un pugno sul braccio dal padre. Solo a questo punto la donna è riuscita a chiamare la polizia, alla quale peraltro riferiva che dal 2009, anno di inizio della loro relazione, l’uomo aveva avuto costantemente atteggiamenti violenti, arrivando ad aggredirla anche fisicamente per futili motivi, e per questo aveva più volte sporto denuncia e fatto ricorso a cure mediche.

Sia la donna che il bambino sono stati portati al pronto soccorso del Vittorio Emanuele, dove per entrambi sono state riscontrate lesioni reputate guaribili in 25 giorni. Al termine delle cure la donna ha sporto denuncia. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza, in attesa dell'udienza di convalida del Gip.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, nuova ordinanza regionale: ecco le restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento