Polizia, controlli del territorio: sanzioni per un girarrosto e due panifici

Anche sanzioni per violazioni al Codice della Strada e controllate numerose persone sottoposte alla misura degli arresti domiciliari

Gli operatori del commissariato di "San Cristoforo" hanno effettuato vari controlli su strada e in esercizi commerciali. Nel corso del servizio sono stati controllati un girarrosto e due panifici.

Il girarrosto, in via Acquicella, è stato sanzionato per l’occupazione del suolo pubblico con una sanzione amministrativa di euro 169. Il gestore del panificio in piazza Palestro, già denunciato per furto di energia elettrica in un analogo controllo, è stato deferito all’Autorità giudiziaria in stato di libertà per “vendita di sostanze alimentari non genuine come genuine”.

Inoltre, nelle strade e piazze del popoloso quartiere di San Cristoforo, sono state controllati 27 persone e 31 veicoli. Sono stati elevati 25 verbali al codice della strada di cui 5 per il mancato arresto all’alt imposto dagli organi di polizia, 3 per guida del veicolo privo di copertura assicurativa, 5 per guida senza casco, 2 per omesse revisioni del veicolo, 2 per mancato uso delle cinture, 6 per mancata ottemperanza alla segnaletica stradale, 1 per l'uso di apparecchi radiotelefonici (cellulare), per un totale delle sanzioni di 4.924 euro. Inoltre sono state controllate numerose persone sottoposte alla misura degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento